Michele Cramarossa

Michele Cramarossa nasce il 7 maggio 1916. Autodidatta, esprime fin dall’in­fanzia le sue qualità artistiche, eseguendo lavori di notevole fattura. Non avendo la possibilità di frequentare scuole d’arte, svolge la carriera buro­ cratica come funzionario nell’Amministrazione dello Stato. Appena, però, raggiunge l’età pensionistica, può dare libero sfogo alla sua passione pittorica, producendo opere che riscuotono subito ampi riconoscimenti. La sua opera complessiva si articola in diverse tematiche quali: la produzione di paesaggi e scorci urbani, le nature morte, la ritrat­ tistica, le opere di iconografia religiosa e quelle concepite per illustrare ar­ ticoli, copertine e varie pubblicazioni per la rivista storico­letteraria ” Nuovi Orientamenti”, con la quale collabora fino agli ultimi giorni della sua vita. Muore nel suo paese natale il 23 dicembre 2004.

arch. Lello Di Ciaula

Antonio Longo

Amina Pepe

Daniela Saliani

Mimmo Ventrella